Benvenuti su giocotherapy

 

Siamo i genitori di un bambino fantastico ma con problemi distonici, dai primi mesi di vita nostro figlio ha manifestato problemi neurologici con diagnosi di paralisi cerebrale. La madre infermiera pediatrica ha deciso di lasciare il lavoro per dedicarsi a tempo pieno alla cura di nostro figlio, dopo alcuni anni dove le ricerche di ausili erano sempre più difficili abbiamo deciso di dedicare la nostra esperienza a chi come noi ha gli stessi problemi.

Cosi è nato Giocotherapy un negozio online dedicato alle persone con bisogni speciali in particolare ai bambini con varie sindromi: (autismo e sindrome di Angelman, paralisi cerebrale, disabilita visiva e uditiva, ritardo mentale, sindrome di Down, deglutizione atipica).

 

Nel corso degli anni ci siamo specializzati nella fornitura di prodotti per logopedia, senza per questo tralasciare altri aspetti e necessità. i nostri clienti sono genitori, terapisti, scuole e strutture di riabilitazione.

 

Particolare attenzione viene rivolta alle stanze sensoriali anche conosciute come  stanze multisensoriali. (metodo Snoezelen).

Questi sono ambienti realizzati con dispositivi più o meno sofisticati, che forniscono stimoli di tipo sensoriale: luci, colori, suoni, odori, vibrazioni, oscillazioni.

 

Il relax (doezelen) viene preso come mezzo d’apertura della persona verso il mondo; e le stimolazioni (snuffelen) sono prese come mezzo per entrare in contatto con la persona. Lo Snoezelen viene esteso a tutte le persone che presentano difficoltà relazionali: persone dementi, adulti o bambini autisti o psicotici, persone che presentano problemi di abbandono, persone segnate nella memoria in seguito ad abusi o maltrattamenti.

Lo Snoezelen è soprattutto un’esperienza personale, un vissuto interiore.

 · Lo Snoezelen può essere un Luogo, uno Spazio atto a proporre stimolazioni dolci e varie con l’obiettivo di raggiungere Relax e Piacere dell’ospite attraverso la sensorialità.

 

· È un Mezzo di Stimolazione che cerca di mettere in atto dei processi di Apprendimento e Educazione. Attraverso lo Snoezelen si “gioca” sulle stimolazioni proposte variando la intensità, forma e attivando così i diversi sensi della persona. Queste stimolazioni sensoriali possono servire anche per rieducare delle patologie comportamentali (autolesioni, comportamenti stereotipati, etc.). Le ricerche effettuate in questo campo hanno permesso di riscontrare un effetto positivo dell’ambiente Snoezelen su questo tipo di comportamenti.

 

· Lo Snoezelen può essere uno Strumento Relazionale che mette in evidenza la qualità relazionale tra l’accompagnatore e l’accompagnato. La volontà non è di ridurre lo Snoezelen unicamente a del materiale o a delle stimolazioni ma di estenderlo alla dimensione relazionale, all’incontro di due esseri umani nel “qui e ora”. Con lo Snoezelen si può arrivare ad un livello emozionale profondo, quello dei ricordi e delle sensazioni. L’ambiente creato (i materiali ma anche la relazione) permette un’apertura sensoriale che favorisce l’interiorizzazione. L’attività si pone su un piano non verbale che sollecita fortemente il corpo: corpo e movimento, corpo in relazione con sé e con l’altro.

 

Siamo sempre alla ricerca di novità che possano agevolare la vita quotidiana.

Promuoviamo e sviluppiamo idee che possano facilitare la vita dei disabili o il lavoro dei terapisti.

 

Il sito Giocotherapy è liberamente navigabile in tutte le sue aree, la registrazione è richiesta solo al momento di concludere l'acquisto.