Corsi e Seminari

Information

Speciali

Seminario/Corso 2° CONVEGNO REGIONALE Sul disturbo da Deficit dell’Attenzione ed Iperattività Latina

sm-02

Nessun punto fedeltà per questo prodotto.


Dettagli

2° CONVEGNO REGIONALE Sul disturbo da Deficit dell’Attenzione ed Iperattività Latina

13 OTTOBRE 2018 ORE 8.30 LATINA

Iscrizione:
gratuita ma obbligatoria, da effettuare entro il 15 settembre. Il modulo d’iscrizione si trova sul sito www.aifaonlus.it. Compilare ed inviare a registrazioni@aifa.it.


Tutte le figure professionali operanti nei servizi sanitari e sociali di area psichiatrica: Medici, Psicologi, Infermieri, Assistenti Sociali, Tecnici della Riabilitazione Psichiatrica, Operatori Socio Sanitari (OSS, OSSP, OTAP, OSA), Logopedisti, Terapisti della Neuropsicomotricità, Educatori, Ergoterapisti, Terapisti Occupazionali, Insegnanti, Associazioni operanti nel settore psichiatrico, genitori, e familiari tutti.

A chiusura lavori saranno consegnati gli atte-stati di partecipazione.

RELAZIONALE :
L’ADHD è un disturbo ad insorgenza precoce il cui inizio può essere affidabilmente identificato in età prescolare.
I sintomi cardine del disturbo sono: deficit attentivo, iperattività ed impulsività.
La prevalenza varia dal 3 al 10% e circa un terzo (fino a due terzi) dei bambini con ADHD presenta il disturbo anche in età adulta. La prevalenza della ADHD nell’adulto varia dal 1% al 6% (Krause& Krause, 2009).
Da un punto di vista eziologico nell’attuale stato della ricerca si pensa ad una eziopatologia multifattoriale con complesse interazioni genetiche ed ambientali; viene discusso un disturbo morfologico funzionale del cervello (Renner et al., 2008).
E’ una condizione che compromette significativamen-te il funzionamento sociale (a casa, a scuola , in con-testi sociali allargati), accademico, interpersonale ed è associato ad un prognosi talvolta severa che colpisce molti domini evolutivi.
La letteratura internazionale riporta che questo distur-bo presenta un elevato tasso di comorbidità sia con disturbi del neuro sviluppo come disturbo di linguag-gio (40%), disturbo della coordinazione motoria (50%), ritardo mentale (13%), disturbo dell’apprendi-mento (40%) che con disturbi psicopatologici come il disturbo oppositivo provocatorio (67-76%), disturbo della condotta (24%), disturbo d’ansia (34%), distur-bo depressivo (7%).
Il disturbo dell’ADHD oltre a rappresentare, quindi, la maggiore causa di un alterato sviluppo in età evolu-tiva e uno tra i più alti fattori di rischio per scarso ren-dimento nel mondo lavorativo, criminalità, patologie psichiatriche in età adulta.
L’AIFA Onlus nasce nel 2002 con lo scopo di dare sostegno alle famiglie con un bambino/ragazzo/adulto con ADHD diagnosticato, ma anche per divulgare la consapevolezza dell’esistenza del disturbo e le strate-gie corrette per affrontarlo.
Nel 2015 per rispondere in maniera più capillare alle esigenze del territorio laziale, nasce AIFA Lazio, l’Associazione Regionale che persegue gli stessi intenti dell’AIFA Onlus.

AIFA LAZIO    3772979584

SCARICA QUI SOTTO LA LOCANDINA

Recensioni

Scrivi una recensione

Seminario/Corso 2° CONVEGNO REGIONALE Sul disturbo da Deficit dell’Attenzione ed Iperattività Latina

Seminario/Corso 2° CONVEGNO REGIONALE Sul disturbo da Deficit dell’Attenzione ed Iperattività Latina

Scarica

Brochure ADHD

scarica la locandina

Scarica (431.08k)